Obiettivi disciplinari

Obiettivi formativi delle discipline al termine dei tre anni

Italiano

• Orientarsi nella lettura di diverse tipologie testuali, riconoscendone il genere di appartenenza, le caratteristiche e le finalità, e selezionare testi appartenenti alle differenti tipologie per una lettura personale.
• Comprendere e apprezzare parti di testi letterari più complessi, corredati di note esplicative, individuando il messaggio di base anche grazie al riconoscimento delle scelte retoriche più frequenti.
• Sostenere con argomentazioni un proprio punto di vista; riferire in modo coerente un argomento o un’esperienza vissuta, selezionando i contenuti fondamentali.
• Produrre diverse tipologie di elaborati scritti (testi narrativi – lettere, email, diari –, descrittivi, espositivi, argomentativi, interpretativo-valutativi).

 

Latino – classi I – II – III

• Riconoscere gli elementi di continuità e differenza esistenti tra lingua latina e italiana dal punto di vista lessicale e semantico.
• Paragonare l’ordo verborum del latino alle strutture sintattiche semplici della lingua italiana stabilendo diversità e somiglianze.
• Tradurre brevi testi in lingua latina decodificandoli e ricodificandoli in lingua italiana.

 

Inglese

• Far sviluppare agli studenti la capacità di comunicare in lingua inglese in maniera fluente.
• Far sviluppare agli studenti la capacità di utilizzare la lingua inglese per effettuare ricerche, vedere film e comunicare con il mondo.
• Saper sostenere una conversazione su vari argomenti in lingua inglese.
• Saper utilizzare in maniera ragionata e consapevole le strutture grammaticali studiate.
• Saper analizzare i contesti per selezionare il registro linguistico e le strutture maggiormente adatte a ciascuna situazione.
• Appassionarsi alla comunicazione in lingua straniera come opportunità di crescita e arricchimento costante.

 

Matematica

• Produrre argomentazioni in base alle conoscenze teoriche acquisite.
• Sostenere le proprie convinzioni portando esempi adeguati e utilizzando concatenazioni di affermazioni. Riconoscere le conseguenze logiche di una argomentazione corretta.
• Aver rafforzato un atteggiamento positivo rispetto alla matematica attraverso esperienze significative e ha la consapevolezza di come gli strumenti matematici appresi siano utili in molte situazioni per operare nella realtà.

 

Scienze

• Acquisire il lessico specifico delle discipline scientifiche.
• Acquisire un metodo di studio appropriato per lo studio delle Scienze.
• Avere un quadro organico e funzionale del proprio corpo.
• Saper lavorare in laboratorio in condizioni di sicurezza raccogliendo dati ed interpretandoli alla luce delle conoscenze acquisite.
• Osservare, valutare e classificare in modo scientifico fatti e fenomeni naturali riconoscendoli anche nella vita quotidiana.
• Utilizzare le conoscenze e le abilità acquisite in contesti di vita quotidiana.
• Comprendere che la Scienza contribuisce alla nostra comprensione dell'Universo e che in tale modo contribuisce al progresso dell'umanità.
• Applicare le conoscenze di zoologia ed ecologia per limitare l'impatto ambientale delle proprie attività quotidiane.
• Essere consapevoli rispetto all’uso delle risorse energetiche.

 

Storia

• Essere consapevoli della metodologia del lavoro dello storico sapendo riconoscere le diverse tipologie di fonti.
• Conoscere i principali processi storici ed eventi che permettono di interpretare la realtà nazionale, europea e mondiale analizzandola criticamente.
• Saper collocare i principali eventi storici affrontati secondo le coordinate spazio-temporali.
• Saper leggere i diversi tipi di fonte ricavandone informazioni sugli eventi storici.
• Saper utilizzare le conoscenze acquisite al fine di effettuare collegamenti interdisciplinari.
• Saper condurre una ricerca in modo autonomo utilizzando adeguatamente gli strumenti informatici.

 

Geografia

• Saper leggere e interpretare i vari tipi di carte geografiche.
• Essere consapevoli della complessità della realtà politica e sociologica globale.
• Utilizzare le conoscenze acquisite per leggere e interpretare i dati.
• Avere una consapevolezza generale dell’assetto geopolitico mondiale.

 

Educazione Musicale

• Esprimersi in modo originale attraverso l’uso della voce e di uno strumento scelto nel corso dei tre anni.
• Decodificare ed utilizzare una partitura formale.
• Creare differenti tipi di partiture informali per esecuzioni ritmiche.
• Ascoltare con comprensione differenti generi musicali, riconoscendone periodo storico e struttura.
• Utilizzare i principali programmi di scrittura musicale e di editing.
• Utilizzare con consapevolezza il proprio mezzo vocale.

 

Scienze Motorie

La disciplina di Scienze Motorie ha il compito di indirizzare gli studenti verso la salute del proprio corpo, intesa come elemento positivo da raggiungere e conservare: lo “stile di vita” che diventa permanente mezzo per conseguire il benessere psico-fisico.

• Miglioramento capacità coordinative e condizionali.
• Incremento della gestione delle proprie abilità all’interno delle attività ludiche, giochi sportivi e sport individuali.
• Conoscenza degli elementi tecnici e dei regolamenti degli sport.
• Consapevolezza teorica e fisiologia del corpo umano e conoscenza dei concetti inerenti le varie discipline sportive.
• Gestione naturale e consolidata dell’utilizzo del linguaggio specifico italiano e inglese relativo alla disciplina.

 

Arte e Immagine

La creatività è insieme conoscere e fare”, prendendo in prestito questa definizione di H. Read, il percorso didattico proposto tiene conto dell’effettiva importanza dell’unità del sapere e del fare come condizione della vera conoscenza.

• Capacità di leggere le opere più significative.
• Capacità di elaborare e produrre immagini in modo creativo.
• Capacità di analizzare immagini riconoscendo tecniche, materiali e linguaggi differenti.
• Capacità di produrre immagini utilizzando tecniche e materiali differenti.
• Conoscenza e acquisizione della grammatica di base del linguaggio artistico.
• Il riconoscimento di tale grammatica nell’opera d’arte e l’arricchimento con l’applicazione di tecniche più complesse del proprio bagaglio visivo e pratico.
• Acquisizione della capacità di rielaborare le conoscenze apprese per lo sviluppo di progetti autonomi che siano espressione della propria capacità e personalità attraverso l’osservazione, la fantasia, la creatività e l’immaginazione.

 

Tecnologia

• Conoscenza e applicazione dei metodi di rappresentazione del disegno tecnico attraverso un uso appropriato degli strumenti da disegno.
• Saper osservare, analizzare e descrivere materiali, oggetti, contesti ambientali e sistemi tecnologici della vita dell’uomo.
• Saper coordinare e organizzare le proprie risorse intellettive e materiali per un semplice processo di progettazione.
• Conoscenze informatiche dei software Excel, Word, Photoshop, Power Point.

 

Competenze informatiche

Ogni singola disciplina fornirà agli studenti competenze informatiche finalizzate all’utilizzo di linguaggi multimediali per supportare il proprio lavoro. Verranno svolti progetti interdisciplinari realizzati attraverso programmi quali:

• PowerPoint;
• Word;
• Paint.

logo-s-orsola


Via Livorno, 50/A- Roma
Tel. +39 06 442 46 567
roma.orsoline.it

 

logo dedalo

 

Dedalo Soc.Coop.Sociale Onlus
Via Ferrari 14 - 22100 Como
P.IVA 02236520132
orsoline.it

Social

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.